9 Dicembre – ore 17.00

La Commissione europea, per supportare la trasformazione digitale e promuovere lo sviluppo dei Paesi dell’Unione, ha pubblicato il programma Digital Europe. Si tratta di un piano di finanziamenti, definiti all’interno del bilancio UE 2021-2027, che rientrano nell’ambito del “Mercato unico, innovazione e agenda digitale”, attraverso il quale rafforzare le infrastrutture, le capacità e le competenze digitali.

Una somma consistente, circa 700 milioni di euro, saranno destinati alla formazione a breve e lungo termine, attraverso l’erogazione di tirocini e azioni mirate, per aumentare la professionalità nel settore pubblico e diminuire il digital divide lavorativo. Il giorno 9 dicembre 2020 alle ore 17 è previsto un evento online, a cui parteciperanno i rappresentanti di diverse istituzioni pubbliche, nel corso del quale si affronteranno diversi aspetti relativi alla trasformazione digitale e agli investimenti riguardanti la formazione del personale rispetto alle competenze digitali.

Saluti

Mauro Nicastri

Presidente AIDR

Interverranno:

Manuela Conte

Capo Ufficio Stampa Commissione europea della rappresentanza in Italia

Alessandro Capezzuoli

socio AIDR e funzionario Istat

Arturo Siniscalchi

Vice presidente AIDR e Direttore Generale vicario FormezPA

Michele Camisasca

Direttore Generale Istat

Ognuno porterà la sua esperienza e punti di domanda su un tema tanto attuale ma che necessita di risposte certe.